IL BRINDISINO CHIRICO CONQUISTA MONZA (alla corte di Galliani e Berlusconi)

Con reti di Cosimo (Mino)  Chiricò, nel primo tempo, e di Andrea D’Errico, all’83’ del secondo tempo su rigore, il Monza ha superato al Brianteo, davanti a circa 1.900 spettatori, il Ravenna

cosimo chirico maglia foggia

Ma, spettacolo nello spettacolo al Brianteo, è stata la prestazione dell’attaccante brindisino doc Mino Chiricò da poco giunto in Brianza.

La gara, valida per la quarta giornata di ritorno del girone B di serie C, ha visto la prima rete in biancorosso proprio dell’ex Foggia Chiricò che al 17° con due finte si è liberato di due marcatori, si è accentrato e ha battuto il portiere ospite. Nel video seguente il gol capolavoro:

Un successo che ha permesso ai brianzoli di sorpassare il Ravenna in classifica portandosi a 33 punti, settimo risultato utile consecutivo, con quattro vittorie e tre pareggi.

La Regina Apuliae e Papa Benedetto a Brindisi (VIDEO)

reginaapuliaeLa Madonna è Regina del Cielo e della terra, ed è anche Regina della Puglia. Anzi: Benedetto XVI nella sua visita del Giugno 2008 – a Brindisi e Santa Maria di Leuca – vedi video in fondo –  ebbe a definirla “Regina Apuliae”. Pertanto il suo messaggio odierno “è valido” anche per noi, quattro milioni di pugliesi! 

Cari figli! Questo tempo è tempo di grazia e di preghiera, tempo di attesa e di donazione. Dio si dona a voi perché lo amiate al di sopra di ogni cosa. Perciò, figlioli, aprite i vostri cuori e le vostre famiglie affinché quest’attesa diventi preghiera ed amore e soprattutto donazione. Io sono con voi, figlioli e vi esorto a non rinunciare al bene perché i frutti si vedono, si sentono, arrivano lontano. Perciò il nemico è arrabbiato e usa tutto per allontanarvi dalla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Queste le parole che ci ha donato la Regina della Pace oggi ed invece, di seguito, viene riportato un video di quel 14 Giugno 2008 quando Benedetto XVI giunse a Brindisi. E’ un filmato amatoriale ma è bello perché immortala Papa Ratzinger che transita sul Lungomare accolto da centinaia di persone (e molte di più lo attendevano sul Piazzale Lenio Flacco. Oltre cinquantamila, invece, avrebbero presenziato alla Messa del giorno successivo, Domenica 15 Giugno, celebrata sul Piazzale Sant’Apollinare. Ecco, dunque, il video “arricchito” di dialoghi in dialetto brindisino:

CORATO-BRINDISI 1-2 Le immagini ed il servizio video

Corato – Brindisi: 1-2

Corato: Leuci, Cannito  (Diagné dal 39’ st), Santoro, Cardinale, Monteduro, Colangione, Sisalli (Zinetti dal 17’ st), Lorusso (Lorusso dal 30’ st), Manzari (Sguera dal 30’ st), Loseto, Morra. A disp. D’Angelo, Diagne, De Santis, Bonabitacola, Asselti, Andriuli, Sguera. Zinetti, De Vivo. All. Castelletti

Brindisi Fc: Lacirignola, Boulam (Iaia dal 13’ st) , Merito, Ianniciello, Fruci, Marino, Giunta (Rubino dal 47′ st), Da Silva (Ruscigno Dl 1’ st), Pignataro, Girardi (Battista dal 30’ st), Antenucci (Cordisco dal 41′ st). A disp. Costantini, Romani, Ruscigno, Battista, Cordisco, Rubino, Iaia, Peinado, Santoro. All. Rufini

Arbitro: Iannella

Marcatori: Morra (Co) al 39’n pt; Fruci (Br) al 42’ pt; Pignataro (Br) al 22’ st

 

Risultati immagini per corato-brindisi 1-2

Risultati immagini per corato-brindisi 1-2