Uaragniaun! Nuovo disco – CILLACILLA- e tour per Maria Moramarco

MARIA MORAMARCO
&
Uaragniaun
presentano
Cillacilla

Copertina Cillacilla

il nuovo disco della cantante e ricercatrice di Altamura,
sostenuto da Puglia Sounds Record,
che fa rivivere canzoncine, rime e filastrocche dell’Alta Murgia
giovedì 22 novembre, Francavilla Fontana
venerdì 23 novembre, Lecce
domenica 25 novembre, Brindisi

Tour salentino per Maria Moramarco degli Uaragniaun, che canta la tradizione dell’Alta Murgia il 22 novembre a Francavilla Fontana (ore 18, Castello), il 23 novembre a Lecce (Fondo Verri, ore 20.30) e il 25 novembre a Brindisi (Punto Luce/Spazio Mamme, ore 17.30), dove presenta il nuovo cd Cillacilla nel quale dà voce a canti e altri materiali della tradizione orale legati al mondo dell’infanzia, raccolti sin dagli anni Settanta. Ad accompagnarla, Luigi Bolognese (chitarre), Alessandro Pipino (organetto e fisarmonica) e Adolfo La Volpe (oud e chitarra portoghese).

Maria Moramarco (1)

Maria Moramarco, che dai tanti incontri avuti con numerose cantatrici locali ha imparato non solo le varie versioni dei canti ma soprattutto il modo tradizionale di interpretarli, in venti tracce ricostruisce un mondo di canzoncine, rime e filastrocche – riproposte volutamente senza eccessive rielaborazioni – con le quali i bambini accompagnavano i giochi nella civiltà contadina e pastorale (solo un paio di brani sono in parte originali). E utilizza anche frammenti di registrazioni autentiche, una del 1977, la ninna nanna che le cantava nonna Maria Tragni, l’altra del 1978, La restoccie, nella quale si può ascoltare sia la voce cantata che parlata di Maria Cristallo, oggi novantaquattrenne e preziosa informatrice di Maria Moramarco.

Appartenente a una famiglia di cantori, Maria Moramarco da oltre quarant’anni è impegnata nella valorizzazione del folclore della sua terra. E ripercorrendo la lezione di Alan Lomax e Diego Carpitella, l’anima e la voce del progetto Uaragniaun ha svolto un lungo e articolato lavoro di recupero sul campo di un’antica memoria, adesso confluita per l’etichetta Suoni delle Murge in questo progetto ispirato al capoverso di una cantilena.

 

A sostenere Maria Moramarco in questa nuova avventura discografica, vincitrice del bando Puglia Sounds Record, i vecchi compagni di viaggio di Uaragniaun, il chitarrista Luigi Bolognese, il percussionista Silvio Teot, il flautista Pino Colonna e il violinista Filippo Giordano, con i quali sinora la cantante e ricercatrice ha affrontato, in undici cd, un lungo percorso di rivisitazione dell’immenso patrimonio di canti e musiche della Murgia barese.

E poi i collaboratori Nanni Teot (tromba e flicorno), Michele Bolognese (mandolino, mandoloncello e tamburello) ed Erika Maiullari (violoncello), oltre a tre ospiti d’eccezione, Alessandro Pipino agli organetti, alla fisarmonica e ai colori sonori, Adolfo La Volpe all’oud e alle chitarre e Rashmi V. Bhatt alla voce.

Cillacilla è realizzato con il sostegno di PUGLIA SOUNDS RECORD 2018 – REGIONE PUGLIA – FSC 2014/2020 – Patto per la Puglia.

Annunci

Kalàscima, nuovo disco e tour: in concerto ad Altamura e San Vito dei Normanni

Due tappe in Puglia del tour dei Kalàscima (che si snoda in tutta Italia e con due date in Francia e Svizzera) e precisamente venerdì 19 ottobre ad Altamura e sabato 20 a San Vito dei Normanni: sarà l’occasione per la presentazione del nuovo album -il terzo- della band intitolato semplicemente “K”

kala new rid

 

Riccardo Laganà – vocal, tambourine Luca Buccarella – vocal, accordion Massimiliano De Marco – vocal, strings Federico Laganà – vocal, percussions Riccardo Basile – vocal, bass Aldo Iezza – flutes, bagpipe WITH Enrico Russo – lead and bass synthesizers, sequencer, loops and beats programming, sound treatments, electric guitar

Kalàscima è un gruppo pugliese di world music che nel corso degli ultimi anni si è esibito in numerosi concerti e tour in tutto il Mondo su palchi prestigiosi tra i quali: Tallin Music Week (Estonia, 2018), Mundial Montreal (Canada, 2018), Colours of Ostrava (Repubblica Ceca, 2016), Roskilde Festival (Danimarca, 2016), Fira Mediterrània de Manresa (Spagna 2016), Babel Med (unico gruppo italiano, Francia 2016), South by South West di Austin (USA, 2016) e Sziget Sound Festival (Ungheria, 2012).

Continua il tour di presentazione di K, terzo disco dei Kalàscima prodotto da Ponderosa Music & Art e Ipe Ipe Music, disponibile dal 12 ottobre nei digital store e nei punti vendita fisici. Sabato 20 ottobre alle ore 21.30 il gruppo sarà in concerto all’Ex Fadda di San Vito dei Normanni(ingresso 7 euro informazioni XXX).

 

K è un disco con una spiccata vocazione internazionale con cui la formazione pugliese segna un passo in avanti nella continua ricerca di un suono nuovo. Un ulteriore tassello per i Kalàscima che, attraverso un approccio indie rock, l’utilizzo dell’elettronica, di laptop e loop machine, cercano di ridisegnare la tradizione con un suono urbano e contemporaneo.

Un processo di attualizzazione che si è sviluppato in numerosi anni di tour internazionali che hanno visto il gruppo esibirsi in importanti festival e manifestazioni musicali in giro per il mondo.  Un disco potente, dieci tracce in italiano, dialetto, inglese e griko che creano un ponte immaginario tra la musica pugliese e la scena internazionale in cui i canti alla stisa salentini (canti polivocali) incontrano quelli della tradizione mongola e la poesia grika del salentino Franco Corlianò dialoga con i versi di William Blake.