Di Massafra e di Taranto le più belle di Puglia: ECCOLE!

Ecco le due finaliste pugliesi di UN VOLTO x FOTOMODELLA. Si è conclusa la finale regionale di Un volto per fotomodella a Carovigno dove la direttrice artistica Rosanna Tersicci ha annunciato le finaliste nazionali Elisa Termite di Massafra e Silvia di Taranto che hanno avuto la meritatissima fascia che gli permetterà di presenziare la Puglia a Fiuggi dal 30 agosto al 1 settembre.

39467249_10209912524050085_6050611366664863744_n

 

39504851_10209912523730077_218427910527123456_n

Fiuggi, dunque, capitale di salute, bellezza e moda più attraente d’Italia, protagonista dell’evento più glamour, ancora una volta si inebria di fascino femminile, grazie al seducente binomio con il Concorso Nazionale “Un Volto X Fotomodella“ che approda, con i vertici aziendali della Emmei Promotion, con tutta la movimentata e dinamica organizzazione, e soprattutto con le 40 bellissime finaliste, provenienti da ogni angolo d’Italia, pronte a darsi battaglia, a colpi di pose e sfilate in passerella, per conquistare lo scettro di reginetta dell’anno 2018.

Risultati immagini per UN VOLTO PER FOTOMODELLA” 2018 carovigno

 

Annunci

LIGA 2.0 E MAX COTTAFAVI IN PUGLIA

Questa sera ad Ostuni (presso il Kios, Località Villanova) si conclude il mini tour dei Liga 2.0 , la tribute band del rocker di Correggio, con special guest Max Cottafavi il chitarrista “storico” di Ligabue.

LIGA COTTAFAVI MESAGNE AGO 18

Noi li abbiamo visti -e sentiti- nella tappa di ieri, venerdì 16 Agosto, a Mesagne (presso un affollato  Love Garden Cafè). Conoscevamo già la cover band barese – che è una delle maggiori fra le “tribute” del Liga – ma vederla (e sentirla) suonare con Cottafavi fa un certo effetto.

Ne parleremo presto. Intanto “accontentatevi” di questo scatto. E di un paio di video. No, non sono della serata di ieri. Ma sono utili per conoscere i Liga 2.0, e per conoscere sempre meglio il chitarrista Max Cottafavi in una recente intervista a 360 gradi.

 

 

Il SAC “La Via Traiana” tra musica e tradizione folklorica a San Vito dei Normanni

Al via le attività gratuite esperienziali nelle Chiese di San Giovanni e Santa Maria della Pietà a San Vito dei Normanni.

Dal 10 agosto al 2 settembre 2018 grandi e piccoli saranno i protagonisti di un appassionante percorso di visita guidato sulla musica e sulla tradizione folklorica.

SAC - San Vito dei Normanni

Tra musica e tradizione l’estate si fa folklorica. Nell’ambito del progetto SAC “La Via Traiana” (promosso dai Comuni di Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Fasano, Ostuni e San Vito dei Normanni, insieme al Parco Naturale Regionale Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo e alla Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto), prendono il via le attività esperienziali nelle Chiese di San Giovanni e Santa Maria della Pietà a San Vito dei Normanni, mirate, tra le altre, alla valorizzazione dei beni ambientali e culturali del patrimonio pubblico locale.

San Vito - Chiesa di San Giovanni.jpg

Ogni venerdì, sabato e domenica, dal 10 agosto al 2 settembre 2018, alle ore 18.30, grandi e piccoli saranno i protagonisti di una appassionante visita guidata all’interno della chiesa di San Giovanni. Un percorso per ammirare la mostra di strumenti musicali utilizzati per la pizzica, danza popolare oggi attribuita particolarmente al Salento, ma che in realtà era praticata sino agli anni Settanta del Ventesimo secolo in tutta la Puglia centro-meridionale, con una importante tradizione a San Vito dei Normanni. I partecipanti saranno, poi, coinvolti in un workshop di danza, condotto dai ballerini della Scuola di Pizzica sanvitese, per arrivare a raggiungere la Chiesa di Santa Maria della Pietà, impreziosita da un organo musicale all’ingresso, dove, con un dispositivo multimediale, verranno eseguite particolari melodie.

Un’occasione imperdibile per visitare, infine, “Sovente mi sovviene di San Vito – San Vito dei Normanni, la sua terra, il suo popolo”, la mostra (in italiano e in inglese) che, sempre nella Chiesa di San Giovanni, (aperta dal 6 agosto al 2 settembre 2018 – dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 18 alle 21), promossa dall’Associazione Culturale “Arcobaleno” e patrocinata dall’Amministrazione Comunale, si compone di foto e video dei luoghi, delle tradizioni e dei profili illustri dei figli della città.

Ad accompagnare i visitatori saranno le guide della Società Cooperativa Sistema Museo che coordina i servizi integrati del SAC; gli allestimenti tecnologici e i dispositivi multimediali sono a cura del Consorzio CETMA.

La partecipazione alle attività è completamente gratuita ma con prenotazione obbligatoria.

Storia, archeologia e natura: per scoprire la rete di  appuntamenti in programma è possibile visitare il sito laviatraiana.it e prenotare allo 0744 422848 (dal lunedì alla domenica. 9-18) oppure inviando una mail a: info@laviatraiana.it

 

CAMPO DI MARE…IN FERMENTO !!!

Sul suggestivo piazzale panoramico di Campo di Mare (marina di San Pietro Vernotico BR) famoso per i suoi tramonti mozzafiato e il cielo stellato con giochi lunari spettacolari nelle serate del 10-11 e 12 agosto, si terrà la prima edizione CAMPO DI MARE…IN FERMENTO  animata a suon di  musica, sorprese, buon cibo e fiumi di birra artigianale.

fermento

Dopo il successo dell’ormai nota settimana estiva che si svolge annualmente a Leverano, dedicata a “Birra & Sound”, la Mebimport partecipa in collaborazione con “Scialla food & Beverage” alla festa dell’anno estate 2018 ” IN FERMENTO” dove suoneranno dal vivo sul grande palco, gruppi musicali, solisti, cantautori e scatenatissimi Dj pronti a dare un botta di vita a tutta la terra del nord Salento!

Evento gratuito aperto a tutti, ampi parcheggi.  

Start Festa

1° serata Venerdì 10 Agosto ore 20:00;

2° serata Sabato 11 Agosto ore 20:00;

3° serata Domenica 12 Agosto ore 20:00.

BRINDISI, AFRICANO AGGREDISCE POLIZIOTTI – Tateo (Lega) “per delinquenti stranieri pacchia è finita”

“L’aggressione subita oggi all’aeroporto del Salento di Brindisi è qualcosa di scioccante. Un poliziotto, un finanziere e due guardie giurate massacrate da uno straniero che aveva la pretesa di viaggiare su un aereo senza biglietto. Un’agente è addirittura sottoposto ad accertamenti sanitari per essere stato morso dall’immigrato violento.

AEROPORTO BR

L’Aeroporto di Brindisi, teatro dell’aggressione 

Tutto ciò è solo l’effetto di anni di mala gestione del tema migranti, adesso le cose stanno cambiando e per gli stranieri che commettono reati la pacchia è finita.”

Anna-Rita-tateo

In una nota l’On. Anna Rita Tateo, (nella foto) deputata della Lega e Segretario di presidenza della Camera, commenta così i recenti fatti avvenuti all’aeroporto di Brindisi (CLICCA QUI)