Strade d’Italia, strade di Puglia – L’ Anas

Anas contribuisce a progettare e a costruire nuove strade in tutto il Paese. Le immagini del video offrono una breve descrizione di alcune nuove opere realizzate recentemente sul territorio nazionale.

In Puglia Anas ha, attualmente, in corso 4 nuove costruzioni e 9 interventi di manutenzione straordinaria: da una delle principali arterie nazionali (la Strada Statale 16) alla importante Superstrada Brindisi-Lecce (SS 613), passando per la Statale Appia (SS7), la Tangenziale Ovest di Lecce, la SS 96 ed altre strade statali “minori” del teritorio pugliese.

Clicca sulla mappa di Puglia e conosci tutto ciò che Anas sta facendo per la nostra Regione!

PUGLIA

La Città di Campi Salentina si consacra al Cuore Immacolato di Maria

La piccola cittadina al confine tra le provincie di Brindisi e Lecce (qui, in foto, la bella piazza principale del paese con Municipio, Chiesa Madre e graziose palme) è conosciuta per la ventennale iniziativa culturale “la città del libro” che è cosa bella e muove l’editoria locale e non solo. Ma si vuole qui parlare di un evento d’altro tipo che la città sta per vivere.campi sal. .jpg

La Città di Campi Salentina compie un passo bello, utile e di cui si vedranno i frutti a tempo debito. Parliamo della Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, una pia pratica che la Vergine Stessa, nelle apparizioni di Fatima del 1917, volle invitare a fare. (parentesi: la Consacrazione alla Madonna è una dolce forma di devozione che è antecedente alla mariofania portoghese: si pensi a San Luigi Maria Grignon de Montfort per fare l’esempio più noto). Ed ora, nel Centenario della apparizione della Vergine Santa alla Cova d’Iria, Campi vive un appuntamento grande e bello. E certamente ricco di grazie celesti.

campi-fatima-prog

Nell’ambito di una iniziativa meritoria organizzata dalla locale Comunità dei Padri Scolopi (è possibile visionare l’intero programma, che va da mercoledì 8  a Domenica 12 marzo 2017, nella locandina che correda queste note oppure visitando direttamente il Sito dei Padri Scolopi di Campi) è prevista -come culmine sul piano puramente religioso- la Consacrazione della Città al Cuore Immacolato di Maria.

Gli appuntamenti in questa settimana sono tante ed ognuno può conoscerle ed eventualmente scegliere di partecipare ad esse: si pensi solo alla presenza della effigie della Madonna di Fatima benedetta da San Giovanni Paolo II.

Qui si è voluto rendere noto l’iniziativa con l’auspicio vivissimo che altre città e paesi possano seguire l’esempio. Intanto da questo modesto Sito web un grande plauso alla Città ed ai Padri Scolopi e, naturalmente, alla Chiesa Locale (Diocesi di Lecce) che ha promosso tale meritorio atto devozionale verso la Madre di Dio. Brava Campi: la Vergine protegga e benedica sempre tutti i campioti.

cosimo de matteis

BRINDISI -ANGELA CARLUCCIO RITIRA LE DIMISSIONI DA SINDACA

angela-carluccio

Facendo seguito alla nota con la quale il 24 gennaio 2017 rassegnavo le mie dimissioni da sindaca della Città di Brindisi, comunico di aver determinato di revocare le stesse con efficacia immediata.
L’urgenza della mia decisione è legata alla necessità di disporre della pienezza delle funzioni in occasione della posizione che il Comune di Brindisi, nella persona del suo sindaco, è chiamato ad assumere entro domani, 8 febbraio 2017, nella Conferenza di Servizi fissata presso la sede del ministero dell’Ambiente, a Roma. Qui il Comune dovrà esprimere il proprio parere in ordine al riesame e al rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale per l’esercizio della Centrale Termoelettrica “Federico II – Brindisi Sud”.
Si tratta di questioni di eccezionale rilevanza e importanza per gli interessi del territorio e della popolazione, nei campi della salute pubblica, della tutela dell’ambiente, degli interessi economici e sociali.
Attesa la volontà di non sottrarmi alle mie responsabilità, intendo assumere le opportune decisioni legate all’autorevolezza consentita dalla pienezza del mandato sindacale. Sull’esito dell’incontro riferirò al mio ritorno alla conferenza dei capigruppo del Consiglio comunale.
Per questi motivi, e per una ritrovata serenità della situazione politica le cui intense problematiche mi avevano spinta a rassegnare le dimissioni il 24 gennaio scorso, questa sera alle ore 19 ho revocato le stesse con efficacia immediata.

Angela Carluccio